Calcioscommesse, bufera Torres: presidente indagato, ds arrestato

La Torres coinvolta nel calcio scommesse per diverse presunte partite truccate. Arrestato l’ex ds Nucifora, indagato il presidente Capitani, arrestato anche l’allenatore nuorese Ninni Corda

Torres nella bufera per il calcio scommesse. Arrestato l’ex direttore sportivo Vincenzo Nucifora, 70 anni. E un altro sardo è stato arrestato, si tratta dell’allenatore nuorese Ninni Corda. Si indaga su un valzer di partite che sarebbero state truccate, è indagato anche l’attuale presidente della Torres Domenico Capitani insieme all’allenatore Massimo Costantino. Tre le partite sospette: si parla di Pisa-Torres (Coppa Italia, la squadra sassarese mandò in campo la formazione Berretti), Monza-Torres di campionato e Pro Patria-Torres. Indagini sarebbero in corso su altri dirigenti della società sassarese. Qualche dubbio ci sarebbe anche su Como-Torres finita 0-0.


In questo articolo: