Cagliari, tante visite mediche rinviate al 2020: “Carenza del personale al Cup, la Assl intervenga”

Guido Sarritzu della Uil denuncia questi ritardi: “Visita neurochirurgia aprile 2020 Geriatria chiuse prenotazioni al SS Trinita, si prenota per luglio 2020 in altre strutture Due mesi per una visita urologicaMetà dicembre per una TC addome con contrastoUn mese per una visita oculistica colonscopia prenotazioni  a marzo 2020.”…

Carichi di lavoro gravosi per gli impiegati del CUP che gestiscono “Le agende” . Infatti, soltanto sei operatori devono far fronte all’obiettivo di esaurire un lavoro quotidiano sempre più gravoso. Per il Segretario Territoriale della UIL FPL – Guido Sarritzu -un disagio per gli operatori che deve trovare una soluzione immediata.

“Il problema nasce da un servizio che si trova sotto organico – spiega Sarritzu,- da alcuni mesi tre operatori sono stati trasferiti e non sostituiti.

Così il servizio, dove in precedenza lavoravano  9 addetti, ad oggi, si ritrova a gestire l’attivita  con carichi di lavoro decisamente più gravosi, considerato il personale quasi dimezzato”

La UIl nel denunciare “la grave situazione venutasi a creare, che potrebbe ripercuotersi negativamente sull’attività e quindi creare disservizi per i cittadini, – afferma Sarritzu – ritiene non più derogabile l’invio di almeno due unità operative, considerato inoltre, che gli operatori devono godere delle ferie estive.

L’azienda pur a conoscenza della situazione  non ha ancora provveduto – conclude Sarritzu – non vorremmo che il persistere di questa situazione lavorativa, alla fine si traduca in un disagio che va a discapito degli utenti già costretti a dover fare i conti con lunghe liste d’attesa.

 

Guido Sarritzu della Uil denuncia questi ritardi: “Visita neurochirurgia aprile 2020 Geriatria chiuse prenotazioni al SS Trinita, si prenota per luglio 2020 in altre strutture

Due mesi per una visita urologica

Metà dicembre per una TC addome con contrasto

Un mese per una visita oculistica

colonscopia prenotazioni  a marzo 2020.”


In questo articolo: