Cagliari, Salvatore De Mola a Scienze della Comunicazione

La facoltà di Studi umanistici ospita la conferenza dello sceneggiatore delle fiction tv su “Il commissario Montalbano” e “I Cesaroni”. Coordinato dai docenti Emiliano Ilardi e Alessio Ceccherelli, l’incontro verte sul rapporto tra testo letterario e audiovisivo

 

Venerdì 22 gennaio, dalle 10 alle 12, l’aula 6 “Ludovico Geymonat” – facoltà di Studi Umanistici, Università di Cagliari, via Is Mirrionis 1 – ospita la conferenza di Salvatore De Mola, sceneggiatore di fiction televisive di successo quali “Il commissario Montalbano”, “Il giovane Montalbano” e “I Cesaroni”. L’autore discute delle relazioni tra testi e media con Emiliano Ilardi e
Alessio Ceccherelli, docenti del corso di laurea in Scienze della comunicazione, guidato da Elisabetta Gola.

Tecnica e relazioni. Al centro della conferenza il rapporto tra il testo letterario, il testo audiovisivo e le dinamiche che intercorrono nella trasposizione da un medium all’altro sono. In questo passaggio entrano in gioco diversi fattori: il rapporto tra sceneggiatore, autore del testo letterario e produzione televisiva; eventuali censure e autocensure; riscritture e adattamenti di scene ed episodi.

Studenti. L’incontro è rivolto agli studenti del corso di laurea, ma si può assistere alla conferenza fino all’esaurimento dei posti in aula.

Info: professoressa Elisabetta Gola 340.0629494