Cagliari piange Carlo Vespa, addio allo storico vocalist dei Banda Beni

Il gruppo: “Per noi era Sebastiano Todde, compare di Ziu Lilliccu, autore e interprete di alcune tra le nostre canzoni più belle”. Nella sua carriera “40° parallelo” e “Mammuth ’77”. Ora può cantare “Grazias a Deus” assieme al nostro Mario Biggio in Paradiso”

“Questa notte ci ha lasciato il nostro Carlo Vespa, amico e compagno di viaggio da tanti anni”. L’annuncio è dei Banda Beni storico gruppo cagliaritano in voga negli anni settanta e ottanta. “Per noi era Sebastiano Todde, compare di Ziu Lilliccu, autore e interprete di alcune tra le nostre canzoni più belle. Ma Carlo è stato “uno dei migliori, se non il migliore, vocalist anni ’70 e ’80” – scrive l’amico Paolo Porcu. Aveva un timbro di voce veramente caratteristico e personale e ha scritto un gran numero di ottime canzoni, alcune delle quali inedite. Tra le formazioni di cui ha fatto parte ricordiamo “40° parallelo” e “Mammuth ’77”, che poi diventò “Il Gruppone” con l’incisione del primo ’45 giri “Bella e il Vecchio con l’armonica” – brano scritto proprio da Carlo. Ora può cantare “Grazias a Deus” assieme al nostro Mario Biggio in Paradiso”.


In questo articolo: