Cagliari, multati venti fumatori “incivili”. Zedda: città pulita

Multati venti cagliaritani che gettano in terra i mozziconi di sigaretta. Zedda: vogliamo una città più pulita

Multati venti fumatori nei tre giorni dall’entrata in vigore della norma che prevede pesanti sanzioni per chi butta i mozziconi di sigaretta in terra. “L’obiettivo non è quello di far cassa ma avere una città più pulita. Nei prossimi giorni, per chi proprio non riesce a smettere di fumare, organizzeremo una distribuzione di portacenere da tasca”, afferma il primo cittadino Massimo Zedda.


In questo articolo: