Cagliari, in via Giardini la terrazza più bizzarra

Girandole mosse dal vento, galletti di latta posizionati su aste metalliche, rose dei venti…

È situata in via Giardini , strada che collega il quartiere di Villanova con Is Mirrionis, la terrazza più bizzarra della nostra città. Girandole mosse dal vento, galletti di latta posizionati su aste metalliche, rose dei venti anch’esse in movimento, vasi con dei fiori e poi anche loro, cinque manichini come a voler riprodurre persone affacciate sul davanzale della terrazza. 

Queste ultime, dotate di berretto, hanno un aspetto realistico: gli uomini ad esempio hanno pure un filo di barba. 

Una scena che non passa inosservata (proprio per un ventina di girandole in movimento), a chi percorrendo appunto la via Giardini, in prossimità del civico 188, guarda verso l’alto. 

Bravo l’ideatore di questo scorcio di città che da anonimo, è ora divenuto – grazie all’ingegno di un cittadino e al vento – una piccola grande attrattiva che stimola tanta curiosità.


In questo articolo: