Cagliari, il giovanissimo direttore Michele Spotti debutta al Teatro Lirico

A dirigere l’Orchestra del Teatro Lirico il giovanissimo direttore lombardo Michele Spotti, considerato dalla critica uno dei più promettenti giovani direttori d’orchestra italiani

La Stagione concertistica 2019 del Teatro Lirico di Cagliari prosegue, venerdì 12 aprile alle 20.30 (turno A) e sabato 13 aprile alle 19 (turno B), con il settimo appuntamento che prevede un altro importante debutto a Cagliari: questa volta si tratta del giovanissimo direttore lombardo Michele Spotti (Cesano Maderno, 1993), considerato dalla critica uno dei più promettenti giovani direttori d’orchestra italiani, che dirige l’Orchestra del Teatro Lirico.

 

Il programma musicale delle due serate propone all’ascolto del pubblico la Quarta Sinfonia in la minore op. 63 di Jean Sibelius; Le Ebridi, ouverture in si minore op. 26 e la Terza Sinfonia in la minore “Scozzese” op. 56 di Felix Mendelssohn-Bartholdy.

 

Sono disponibili da martedì 8 gennaio 2019 i biglietti per tutti gli spettacoli della Stagione concertistica; lo stesso servizio è possibile anche online attraverso il circuito di prevendita www.vivaticket.it.

 

Ai giovani under 30 sono applicate riduzioni del 50% sull’acquisto di abbonamenti e biglietti. Ulteriori agevolazioni sono previste per gruppi organizzati.

 

Venerdì 12 aprile alle 11 è prevista, come ormai consuetudine, l’Anteprima Giovani, aperta alle scuole che potranno assistere, dalla I loggia, alla prova generale del concerto serale. (prezzi: posto unico € 3; informazioni: Servizio promozione culturale, telefono 0704082326; scuola@teatroliricodicagliari.it).

 


In questo articolo: