Cagliari, identificati i 902 migranti: 134 sono bambini soli

Si sono concluse le operazioni di identificazione dei migranti sbarcati giovedì a Cagliari: 134 sono minori non accompagnati, 109 donne e 793 uomini. Provengono da Niger, Marocco, Costa d’Avorio ed Eritrea, 60 di loro sono stati trasferiti provvisoriamente a Monastir

Si sono concluse ieri sera  è le operazioni di screening sanitario e di fotosegnalamento dei 902 migranti giunti ieri a bordo della nave Siem Pilot. Complessivamente sono arrivati a Cagliari: 134 minori soli non accompagnati,  109 donne e 793 uomini.

I migranti sono stati così distribuiti tra le provincie sarde: 432 a Cagliari, 273 a Sassari, 118 a Nuoro e 79 a Oristano. Trentotto i nuclei familiari.

Le etnie maggiormente rappresentate sono costituite da cittadini della Nigeria, del Marocco, della Costa D’Avorio e dell’Eritrea. Circa 60 migranti, sono stati collocati in via provvisoria nel compendio di Monastir.

 

(foto Claudia Medda)