Cagliari, feste in piazza senza ombrelli per Capodanno: farà freddo ma niente pioggia

Temperature in calo ma cielo limpido anche a San Silvestro e il primo gennaio, niente ombrelli per chi festeggerà nelle piazze: ecco le ultimissime previsioni

Un trentun dicembre e un primo gennaio con i guanti, forse, ma senza ombrelli. La pioggia festeggia l’arrivo del 2020 ben distante da Cagliari mentre l’inverno, invece, ha piazzato le tende anche nell’Isola. Nell’ultima domenica del 2019 tanti cagliaritani hanno passeggiato nel lungomare del Poetto: nonostante le temperature non propriamente primaverili, i baretti ancora aperti a fine dicembre sono stati presi d’assalto. E il meteo, per i prossimi giorni, “promette” ancora freddo ma cieli limpidi. Dopo gli “allarmi” degli ultimi giorni, i principali portali meteo nazionali e internazionali mostrano una situazione di variabilità: poche nuvole e sole sia martedì 31 sia mercoledì 1. Le temperature sono in forte calo: le massime saranno comprese tra i 12 e i 14 gradi, mentre le minime “crolleranno” sino a quota tre, soprattutto il trentuno dicembre. E saranno proprio i primi giorni dell’anno nuovo a portare un rialzo delle temperature: dal due gennaio, infatti, si toccheranno i diciotto gradi.

 

Insomma, i festeggiamenti nel Largo Carlo Felice con Vinicio Capossela, in piazza San Giacomo e al bastione di Santa Croce sono “salvi”: alla mezzanotte del trentuno dicembre il cielo sopra il capoluogo sardo sarà leggermente velato da qualche nuvola. Gli ombrelli, stavolta, possono tranquillamente essere lasciati a casa.


In questo articolo: