Cagliari, bimba ha fretta di venire al mondo e nasce in ambulanza

La storia a lieto fine raccontata dal direttore del Ss. Trinità Sergio Marracini: “La piccola, Marika, e sua madre, positiva al Covid, stanno bene. Ad attenderle nel piazzale l’equipe di Ostetricia: la bimba è risultata negativa al tampone”

Un parto in ambulanza, una bimba che viene alla luce prima che i soccorritori arrivino al Santissima Trinità. Una situazione di emergenza che, fortunatamente, è stata risolta senza nessun tipo di problema. A darne notizia è il direttore del presidio sanitario Sergio Marracini: “La piccola Marika è venuta alla luce in ambulanza durante la corsa verso il Santissima Trinità di Cagliari. Il parto è stato assistito dagli operatori del 118, la dottoressa Marcella Saba e l’infermiera Susanna. Ad attendere la mamma, positiva al Covid, e la piccola Marica, nel piazzale del Santissima Trinità c’era l’equipe dell’Ostetricia e del Nido del Ss.Trinitá, che si è presa cura della mamma nel delicato momento del post partum”, spiega Marracini. La neonata è stata poi sottoposta al tampone. 

 

L’esito? “Negativo. Tutto ha funzionato alla perfezione. Il parto è andato benissimo, mamma e neonata stanno bene”.