Cagliari, alla guida ubriaco e oltre il coprifuoco: denunciato un giovane di Pimentel

A lui e alla passeggera è stata contestata la canonica sanzione amministrativa pecuniaria da 400 euro.

Stanotte alle 4 circa a Cagliari, i carabinieri della Sezione Radiomobile della locale Compagnia hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica per guida in stato di ebbrezza alcolica un ventiquattrenne di Pimentel incensurato. Due ore prima è stato fermato in piazza Sant’Avendrace e controllato mentre si trovava alla guida di una Fiat Punto di proprietà della madre convivente. Nel primo dei due controlli all’etilometro il giovane è risultato avere un tasso alcolico di 1,10 grammi/ litro mentre al secondo di 1,08. La patente di guida gli è stata ritirata e per poterla recuperare dovrà svolgere una serie di pratiche alla Prefettura di Cagliari. Viaggiava con una ventinovenne di Serramanna che si trovava al lato passeggero. Ad entrambi è stata contestata la canonica sanzione amministrativa pecuniaria da 400 euro per il fatto di essere stati sorpresi per strada in un orario vietato dalle norme per il contenimento della pandemia in corso, norma valida anche in zona gialla su tutto il territorio nazionale.


In questo articolo: