Cagliari, addio auto in via Roma: tutti a piedi dai portici alla futura metropolitana

L’esperimento dell’estate 2017 è stato un antipasto per il futuro pedonale della strada. Comune e Autorità portuale sono d’accordo: le automobili passeranno solo nelle corsie più vicine al mare. Cosa ne pensate?

di Paolo Rapeanu

I lavori per la metropolitana di superficie – il tratto da Matteotti a Repubblica – al via, molto probabilmente, a gennaio. E le 4 corsie, due per senso di marcia, che vanno dai portici alla “zona” dei parcheggi diventeranno pedonali. Dopo l’esperimento-antipasto dell’estate 2017, il Comune e l’autorità portuale concordano sul futuro pedonale di via Roma. Stop auto da piazza Deffenu sino all’angolo col Largo Carlo Felice, e qualche ulteriore zona “off limits” ai motori è prevista anche nella piazza Matteotti.

Il rione Marina, quindi, si “allungherà” sino a pochi metri dal mare. Spariranno semafori e arriveranno rotonde (due), le automobili potranno transitare solo nelle corsie più vicine al mare. Nel mezzo la metropolitana e, nella lingua d’asfalto più vicina ai portici, tutti a piedi.


In questo articolo: