Buggerru in festa, lo spettacolo di musicisti e sbandieratori da tutta la Sardegna

La prima edizione della festa regionale del folklore raccontata da Ignazia Melis

E’ arrivata l’estate e la Sardegna intera si veste di colori si profuma il petto e dà il via a feste, folklore e intrattenimento. Anche Buggerru piccolo paese abbracciato dalle montagne e accarezzato dal mare, ieri dalle 18.30 in poi ha presentato “Buggerru in Festa”; prima edizione del festival regionale del Folklore , hanno partecipato 25 gruppi, maschere etniche, musicisti e sbandieratori arrivati da tutta la Sardegna.

La grande sfilata è partita da via Roma attraversando la via principale sino alla piazza centrale dove ogni gruppo si è esibito in diretta. L’evento ha richiamato tantissimi turisti che hanno avuto il piacere di degustare e acquistare prodotti locali di alta qualità. L’evento, organizzato da Feminas, Società Cooperativa Sociale e Piccola Parigi, Società Cooperativa Sociale di Buggerru  ha riscontrato un grandissimo successo: arrivederci ad agosto, promette Marilena Cavassa promotrice dell’evento, con una manifestazione ancora più importante, degna di un agosto di fuoco.


In questo articolo: