Il Balletto nazionale di Sofia in “Don Chisciotte”

Ispirato al celebre romanzo di Miguel de Cervantes

Ispirato al celebre romanzo di Miguel de Cervantes, il “Don Chisciotte” di Ludwig Minkus racconta dell’amore della bella Kitri (Quitera nel libro) per il barbiere Basil (Basilio), osteggiato dal padre di lei, Lorenzo, che preferirebbe darla in sposa al nobile e ricco Gamache.

In una sera di festa, durante la quale la fanciulla Don Chisciotte – che ravvisa in lei la sua Dulcinea – i due innamorati fuggono, e trovano rifugio in un mulino a vento dove incontrano degli zingari, che mettono in scena la storia dei due giovani nel loro teatrino, suscitando l’intervento dell’hidalgo, che scambia lo spettacolo per la realtà.

Egli poi rivolge l’attenzione alle pale rotanti, e viene travolto e sconfitto in un impari duello, e ferito sogna di incontrare Dulcinea mentre i due innamorati fuggono ancora.

Kitri e Basilio, rifugiatisi in una taverna, festeggiano felici in compagnia degli amici, ma sopraggiungono Lorenzo e Gamache e solo grazie ad un piccolo inganno – il giovane si finge in fin di vita e Don Chisciotte convince il padre di lei ad acconsentire alle nozze. Al termine della cerimonia Basilio si rialza, guarito, e Gamache indignato sfida l’hidalgo, ma viene sconfitto, e i festeggiamenti riprendono mentre il cavaliere e il fido scudiero ripartono per nuove avventure.


In questo articolo: