Andrea Mura, dall’oceano al Parlamento: trionfo per lo skipper cagliaritano col M5S

Cinquantasettemila voti per il Movimento 5 Stelle, lo skipper sardo si assicura una sedia da deputato. Nell’Isola travolta dall’onda pentastellata Mura vince a mani basse

Dai trionfi del mare a quelli della politica: Andrea Mura, skipper cagliaritano, 53 anni, è tra i vincitori del collegio cagliaritano. Con il Movimento 5 Stelle lo sportivo arriva dritto dritto a Roma e conquista una sedia da deputato alla Camera. Cinquantasettemila voti, pari al 38,2 per cento, un boom dei “grillini” che ha l’effetto automatico di far diventare Mura uno dei deputati pentastellati sardi.

Una campagna elettorale sempre vista dal velista come “una bella ma dura battaglia”, queste le sue parole in occasione della seconda visita di Luigi Di Maio a Cagliari. E adesso, i risultati ufficiali: Andrea Mura “naviga” da Cagliari a Roma, passando dallo sport alla politica.