Amos, titolare di una palestra, a Radio Casteddu: “Lo stop allo sport è un problema sociale”

Amos Muscheri, titolare di una palestra a Carbonia, è uno dei componenti della protesta Io Apro che domani darà vita a un flash mob di protesta

Amos Muscheri, titolare di una palestra a Carbonia, è uno dei leder della protesta Io Apro che domani darà vita a un flash mob di protesta. “Il gruppo è nato per il malumore che viviamo”, racconta Amos, “abbiamo portato 3 mila persone sotto il consiglio regionale e abbiamo esposto il nostro problema. La chiusura dello sport è un problema sociale, anche perché le scuole oggi non riescono a educare , mentre e arti marziali e danno impegno e disciplina ai ragazzi. I giovani devono avere un’alternativa”.

 

 

Risentite qui l’intervista a Amos Muscheri https://www.facebook.com/castedduonline/videos/1058409491352198/ e scaricate gratuitamente l’APP di RADIO CASTEDDU https://play.google.com/store/apps/details?id=com.newradio.radiocastedduonline


In questo articolo: