“Alitalia prova il passaporto sanitario sul Roma-Milano. era incostituzionale solo per la Sardegna?”

Il deputato Deidda di Fdi: “Ma come, non era anticostituzionale? Quanti contagi si sarebbero potuti evitare se solo Alitalia l’avesse fatto a maggio per i voli diretti in Sardegna? Vergogna”

“Alitalia prova il passaporto sanitario sul Roma-Milano. era incostituzionale solo per la Sardegna?”. Se lo chiede il deputato di Fdi Salvatore Deidda, che rilancia la polemica col ministro Boccia: “Nel giorno in cui il Governo ha impugnato nuovamente l’ordinanza della Regione Sardegna sui controlli preventivi e non per i passeggeri che arrivano nell’Isola – tanto contestati dal Ministro Boccia sia a maggio che in questo ultimo periodo – la compagnia Alitalia ha dato comunicazione che sta sperimentando esclusivamente sulla tratta da Roma a Milano Linate un certificato di “COVID FREE”, alias passaporto sanitario.

Ma come, non era anticostituzionale? Quanti contagi si sarebbero potuti evitare se solo Alitalia l’avesse fatto a maggio per i voli diretti in Sardegna? VERGOGNA!”


In questo articolo: