Al volante ubriaca e contromano sulla 131: nei guai automobilista cagliaritana

La polizia ha bloccato la folle corsa, la donna aveva bevuto: denunciata e via la patente

La notte scorsa una pattuglia della Polizia Stradale di Nuoro mentre effettuava normale servizio di controllo delle strade riusciva a scongiurare l’ennesimo incidente per guida in stato di ebrezza. Verso le ore 02.00 nel percorrere la SS 131 Carlo Felice, esattamente al Km 180+200 direzione Nord, gli agenti hanno notato delle luci di una macchina che stava procedendo contromano.

Nell’immediatezza hanno cercato di segnalare la loro presenza sia con i fari sia con il lampeggiante in dotazione alla vettura di servizio, ma l’auto continuava inarrestabile la sua marcia in direzione della pattuglia. A quel punto gli operatori decidevano di posizionare la loro vettura di traverso rispetto alla sede stradale ed uscendo dal veicolo prima dell’impatto riuscivano ad arrestare la folle corsa dell’auto che andava ad impattare violentemente contro il mezzo di servizio. Si è così riusciti ad evitare che altre auto, che stavano giungendo in quel momento, venissero coinvolte in gravi incidenti, preservando l’incolumità degli utenti; sia il conducente dell’auto che gli agenti di Polizia non riportavano lesioni.

Alla guida è risultata essere una giovane donna residente nella provincia di Cagliari che riferiva agli operatori di aver fatto uso di sostanze alcoliche. Sottoposta pertanto alla prova etilometrica, si accertava che effettivamente era presente un tasso alcolemico superiore alla norma.

La donna è stata successivamente denunciata per guida in stato d’ebrezza, con ritiro della patente di guida.


In questo articolo: