A Cagliari rinasce Calamosca: “Costone in sicurezza e nuova passeggiata sul lungomare”

Rivoluzione entro l’anno da Calamosca sino a Capo Sant’Elia, operai al lavoro. Il sindaco Truzzu: “Gabbioni anti crolli, marciapiede nuovo sul lato mare: i lavori termineranno entro l’anno”

Vanno avanti i lavori per la riqualificazione di Calamosca, una “perla” di Cagliari per troppo tempo lasciata abbandonata.

Il sindaco Paolo Truzzu ha visitato il cantiere vista mare, gli operai sono già al lavoro e “entro l’anno contiamo di finire i lavori per questa splendida zona della città”. C’è stato un “lungo confronto con la Sovrintendenza”, spiega Truzzu, “stiamo mettendo in sicurezza il costone, che a causa di una lenta erosione era pericoloso per turisti e cittadini. Abbiamo creato delle gabbionate che, successivamente, saranno abbellite con del verde”. Novità anche per la strada: “Il manto stradale sarà rifatto completamente e riqualificato con i colori delle terre. nelle parti più ampie”, osserva il sindaco, “sarà creato anche un percorso pedonale sicuro”.


In questo articolo: