“Utilizzo abusivo del pontile a Cala Mariolu”: la denuncia del Sindaco di Baunei

La denuncia del sindaco di Baunei Salvatore Corrias, all’Assessorato degli enti locali, finanze e urbanistica: “Tali operazioni stanno recando un gravissimo pericolo alla pubblica incolumità ed alla pubblica salute”

Utilizzo abusivo del pontile a Cala Mariolu. La denuncia del sindaco di Baunei all’Assessorato degli enti locali, finanze e urbanistica: “tali operazioni stanno recando un gravissimo pericolo alla pubblica incolumità ed alla pubblica salute”.
“Nella giornata odierna – comunica Salvatore Corrias – si stanno verificando a Cala Mariolu sbarchi in contemporanea di centinaia di persone medianti motonavi ed altri natanti provenienti da Cala Gonone. Stante alla mancanza di qualsiasi titolo concessorio e/o autorizzativo, tali operazioni stanno recando un gravissimo pericolo alla pubblica incolumità ed alla pubblica salute, posto che, nell’attesa di un provvedimento sul pontile da parte di codesto servizio, vengono oggi vanificate le funzioni di vigilanza, controllo e contingentamento”.
“Ed invero, tali operazioni – continua Corrias – stanno avvenendo senza che vi sia controllo alcuno sul numero delle persone sbarcate, sulle modalità e sul tempo di permanenza nel sito. Stante quindi la problematica attinente alla pubblica salute, si ritiene doveroso estendere la presente anche alla prefettura di Nuoro, in modo che ad essa si segnali l’impossibilità di assolvere le fondamentali operazione di vigilanza e controllo sul sito”.
Una situazione non accettabile per il primo cittadino che evidenzia, da ultimo, “che il tutto sta venendo alla presenza di una motovedetta della capitaneria di porto che parrebbe aver autorizzato le operazioni di sbarco in oggetto e per le quali si chiede alle Autorità di verificare le motivazioni che ne hanno determinato lo svolgimento”.


In questo articolo: