Università di Cagliari, online da aprile anche esami e lauree: prorogata la scadenza delle tasse

Anche gli esami di profitto e di laurea saranno sostenuti in modalità on line: la disposizione è contenuta in un Decreto firmato da Maria Del Zompo

Anche gli esami di profitto e di laurea saranno sostenuti in modalità on line: la disposizione è contenuta in un Decreto firmato da Maria Del Zompo, Rettore dell’Università di Cagliari, che precisa che la procedura sarà esplicitata nel manuale operativo disponibile entro pochi giorni. Sarà sempre garantita la forma pubblica della seduta, l’identificazione del candidato/a e l’accettazione da parte del laureando/a della modalità di svolgimento on line della seduta. In queste ore a tutti gli studenti dell’ateneo sta arrivando via mail una lettera del Rettore sulla didattica telematica. Tutti gli studenti dell’Ateneo cagliaritano stanno seguendo le lezioni on line in sincrono – cioè mentre i docenti le impartiscono – e possono accedere da qualunque dispositivo elettronico, stando all’interno di specifiche classi virtuali. Il Decreto del Rettore precisa anche che le prove finali relative ai corsi di studio delle professioni sanitarie si svolgeranno, come detto in modalità on line, nel mese di aprile.

Nel resto dell’Ateneo gli appelli per gli esami di laurea, già programmati per i mesi di marzo e aprile relativi all’A. A. 2019/2020, fermo restando l’imputazione all’A. A. 2019/2020, potranno essere espletati – come detto in modalità on line – entro il 15 giugno, qualora, per un giustificato impedimento, non sia possibile svolgerli nei suddetti mesi. Conseguentemente, sarà prorogato ogni altro termine connesso all’adempimento di scadenze didattiche o amministrative funzionali allo svolgimento delle predette prove. Per quanto riguarda i dettagli, e per sapere la conferma o meno delle date già fissate per le sedute di laurea, gli studenti interessati alle sessioni di laurea sono invitati a prendere contatti con il proprio corso di laurea. “I presidenti e i Coordinatori dei corsi di studio stanno rivedendo i calendari che verranno resi pubblici quanto prima – spiega infatti la prof.ssa Del Zompo – Saranno previste sedute straordinarie di esami di profitto e di laurea, ove ritenuto necessario dai Consigli di Corso di Studio”. Ferma restando la proclamazione durante la seduta di laurea on line, in un successivo momento alla fine del periodo di emergenza sanitaria, l’Ateneo organizzerà una cerimonia di proclamazione pubblica.

NUOVE SCADENZE ANCHE PER LE TASSE: la scadenza del pagamento della seconda rata della contribuzione studentesca, prevista per il 2 marzo, è posticipata per tutti gli studenti al 1° giugno, mentre la scadenza del pagamento della terza rata, prevista per il 30 giugno, è prorogata al 31 luglio.

ON LINE I SERVIZI AGLI STUDENTI. Tutti i servizi agli studenti, inclusi l’orientamento e il tutorato, saranno erogati, ove possibile, in modalità online. I docenti garantiranno le attività di ricevimento, di tutoraggio e orientamento, in modalità online assicurando la massima disponibilità e flessibilità.

In questa fase emergenziale le lezioni in teledidattica saranno registrate, con il consenso del docente, per dare l’opportunità di poterle seguire anche quegli studenti aventi diritto (in corso, fuori anno, fuori corso) che riscontrano problemi di connessione, problemi di accesso e altri oggettivi impedimenti.

Questa la pagina del sito di UniCa con tutti i decreti del Rettore:

https://unica.it/unica/page/it/decreti_rettorali_e_circolari?contentId=NTZ216186


In questo articolo: