Tre calendari ed un obbiettivo

Parte la volata salvezza: scopriamo i prossimi impegni di Cagliari, Cesena ed Atalanta

La salvezza, la mission impossible del Cagliari, il sogno dei tifosi rossoblù che non si rassegnano all’idea di vedere la propria squadra in B. Un impresa ardua, perché le dirette concorrenti non stanno a guardare e macinano punti, seminando i sardi. Oggi a lottare con il Cagliari per non retrocedere sono rimaste solamente Atalanta e Cesena.

I bergamaschi sono davanti, a cinque lunghezze dai rossoblù, e se il campionato finisse in questo momento sarebbero salvi. I bianconeri si trovano invece a pari punti con la formazione isolana. A dieci giornate dalla fine, appare fondamentale il calendario, con le sfide che attendono le tre squadre. Il calendario più “morbido” dovrebbe essere quello del Cesena, che ha diverse sfide abbordabili e deve ancora giocare entrambi gli scontri diretti con le due in lotta.

Alla portata anche le sfide con Verona, Chievo e Sassuolo, mentre saranno decisamente più ostiche quelle rimanenti con le due di Genova, Napoli, Fiorentina e Torino.
Gare complicate per i nerazzurri, che devono ancora scontrarsi con le due di Roma, con il Torino, il Milan, il Genoa e pure con il Palermo che, quando Dybala e Vazquez in particolare girano, può essere al livello di una big. Gare più abbordabili quelle contro il Sassuolo, l’Empoli, il Chievo e, appunto, il Cesena.

 

Prosegui la lettura