Taekwon-do, ottimi risultati a Roma per gli atleti sardi

Si è svolta a Roma l’Open Internazionale ITF con la partecipazione di 470 atleti provenienti da 12 paesi.

Si è svolto al Palatorrino di Roma, l’Open Internazionale ITF con la partecipazione di 470 atleti da 12 Paesi. La scuola sarda, guidata dai maestri Christian Oriolani e Silvia Farigu ha partecipato con 11 atleti e 3 arbitri.

La giornata di sabato è stata dedicata agli adulti. Nella specialità di forme: Oro per Lucia Bullita e bronzo per Donatella Cardia, nella categoria cinture verdi. Bronzo per il Maestro Oriolani nella categoria cinture nere IV-VI dan. La giornata di domenica è stata dedicata alle categorie bambini e cadetti. Nella specialità di forme, oro per Elisa Cadoni, Martina Pala e Lorenzo Argiolas. Argento per Luigi Zanetti e Aurora Deriu. Bronzo per Giada Mullano.

Nei combattimenti Oro per Aurora Deriu nella categoria cadetti femminile, dopo aver superato un’atleta ucraina in semifinale e un’atleta romana in finale. Argento per Luigi Zanetti e Lorenzo Argiolas.  Ottimo anche il lavoro degli arbitri sardi, Nicola Pusceddu , Valentina Mura ed Evelina Mascia, impegnati nelle due giornate di gara.

Ennesimo risultato positivo della scuola Taekwon-Do Sardegna, nonostante fosse la prima esperienza per la maggior parte dei partecipanti a questa trasferta.

Prossimo appuntamento il 19 Marzo a Capoterra con l’Open Internazionale del Mediterrane


In questo articolo: