Sorpreso a spacciare vicino casa: in manette 24enne a Sinnai

In casa i militari hanno trovato 260 grammi di marijuana e il “kit” per lo spaccio

Nella tarda serata di ieri a Sinnai, i Carabinieri della locale Stazione, hanno tratto in arresto per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti, un 24enne del posto con precedenti di polizia.

I militari, nel corso di un mirato servizio, lo hanno sorpreso  nei pressi della propria abitazione, mentre cedeva dietro corrispettivo in denaro modiche quantità di marijuana a diversi acquirenti, successivamente segnalati quali assuntori di sostanze stupefacenti. Le successive perquisizioni, personale e domiciliare, hanno consentito di rinvenire nella sua disponibilità: 260 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana; 215 euro in banconote di piccolo taglio, probabile provento dell’attività di spaccio; materiale vario per il taglio e il confezionamento dello stupefacente; due bilancini elettronici di precisione.

Il giovane è stato arrestato.