Si libera dell’auto sotto sequestro abbandonandola: denunciato 63enne a San Sperate

L’uomo si è disfatto del mezzo in questione, collocandolo dove gli potesse dare il minor fastidio

Stamattina a Dolianova, a conclusione di una breve attività d’indagine, i carabinieri del Radiomobile della locale Compagnia hanno denunciato per sottrazione o danneggiamento di cose sottoposte a sequestro disposto nel corso di un procedimento penale o dall’autorità amministrativa, un 63enne domiciliato a San Sperate disoccupato, con precedenti denunce a carico. Questi, nella propria qualità di custode di una Renault Clio, a lui sequestrata amministrativamente il 6 marzo 2016, per il fatto che il mezzo fosse privo dell’assicurazione obbligatoria RCA, ha arbitrariamente utilizzato il mezzo, abbandonandolo in luogo diverso dal sito disposto dal provvedimento prefettizio. In sostanza l’uomo si era disfatto del mezzo in questione, collocandolo dove gli potesse dare il minor fastidio. I carabinieri lo hanno rinvenuto e andando a verificarne la storia, sono pervenuti a tale conclusione.


In questo articolo: