Sestu, strade come fiumi dopo il temporale: in via Cagliari auto in modalità acquaplaning

Una pioggia breve, in attesa dei temporali previsti nelle prossime ore, manda in tilt il centro del paese: “Negli ultimi mesi nessuna manutenzione, nelle mani di chi siamo?”

Un temporale breve e nemmeno troppo intenso manda ko una delle strade principali di Sestu, in piena estate. Via Cagliari è diventata una piscina, e il timore è che, quando arriveranno i temporali, più forti, previsti anche dalla Protezione Civile, la situazione possa peggiorare. Automobili in modalità acquaplaning, sui social fioccano le segnalazioni. C’è quella, molto dettagliata, di Luciano Ardu: “La tanto aspettata pioggia di refrigerio oggi è arrivata, capisco che ricevere una quantità d’acqua del genere possa creare qualche problema, qualcuno pensava che a Sestu non piovesse più? Nei punti critici ci ha trovato nuovamente impreparati, negli ultimi mesi la manutenzione non c’è stata, nei punti sensibili le transenne non sono state messe”, scrive l’automobilista.
“Eppure, lo si sa che in genere le prime piogge possono essere intense. Mi faccio una domanda: il responsabile della protezione civile c’è o non c’è? Nelle mani di chi siamo?”.


In questo articolo: