Prosegue la Settimana degli Strumenti Antichi

Conservatorio di Musica di Cagliari

Dopo l’esordio con lo “Jephte” di Giacomo Carissimi, eseguito da cantanti e strumentisti partecipanti al Laboratorio di Musica antica, e il concerto di Enrica Sirigu e Francesco Bianco, la “Settimana degli strumenti antichi”, prosegue con una serata interamente consacrata alle composizioni per Ensemble barocco. Martedì 8 ottobre al Conservatorio di Musica di Cagliari alle 18, è infatti la volta di Enrico di Felice (flauto traversiere), Attilio Motzo (violino), Isabella Desogus (clavicembalo) e Andrea Pettinau (violoncello), che eseguiranno musiche di Georg Friedrich Händel, Antonio Vivaldi, Johann Sebastian Bach e Arcangelo Corelli a cui, nel tricentenario della sua morte, è dedicato il ciclo di concerti, incontri e conferenze organizzato dalla Scuola di Strumenti Antichi del Conservatorio in collaborazione con la Biblioteca Universitaria di Cagliari.

L’ingresso al concerto è libero.