Pronti per il rave party a Perfugas: arrivano i carabinieri e salta la festa

Identificati trenta ragazzi. Il viavai sospetto di furgoni durante la giornata ha fatto scattare i controlli

Avevano preparato tutto ed erano pronti per il rave party: casse per la musica e tende allestite in un terreno privato a Sa Contra Cana, nel comune di Perfugas. Il viavai dei furgoni nella giornata di ieri non era però sfuggito ai carabinieri che hanno informato la compagnia di Valledoria sul fatto che si stesse organizzando un rave illegale da qualche parte. E infatti era proprio così. I militari hanno deciso di intervenire, si sono presentati poco dopo le 23 e trovato una trentina di ragazzi pronti a fare festa.

E’ stato così contattato il proprietario del terreno, apparso ai militari meravigliato: non aveva concesso il terreno per un rave ma per una piccola festa di compleanno.

I giovani sono stati identificati e allontanati.

 

 


In questo articolo: