“Partiti e democrazie in movimento”: convegno a Cagliari

La fine dei partiti tradizionali e le sue conseguenze. Se ne parlerà giovedì e venerdì prossimi a Cagliari

La fine dei partiti tradizionali e le sue conseguenze. Se ne parlerà giovedì e venerdì prossimi a Cagliari nel convegno “Partiti e Democrazie in Movimento” promosso dal Dipartimento di Storia, Beni Culturali e territorio dell’Università di Cagliari, dalla Società Italiana di Studi elettorali, da Candidate and Leader Selection e patrocinato dal Consiglio regionale della Sardegna.

Si comincia giovedì 21 maggio, alle 15.00, in Consiglio regionale. Dopo i saluti del presidente dell’Assemblea sarda Gianfranco Ganau e dei professori Fulvio Venturino e Francesco Atzeni dell’Università di Cagliari, sono previste le relazioni di Roberto d’Alimonte docente della Luiss, Mauro Calise, dell’Università di Napoli, Paolo Segatti dell’Università di Milano e Antonio Floridia, presidente della Società italiana di studi elettorali. Il dibattito sarà moderato da Alessandra Sardoni (nella foto), giornalista de La 7 e Presidente dell’Associazione Stampa Parlamentare.

I lavori proseguiranno nella mattinata di venerdì 22 maggio a partire dalle 9.00.