Omicidio dei fratelli Mirabello a Dolianova, la difesa chiede l’assoluzione per i Marras

Assoluzione piena e assoluzione per legittima difesa. Queste le richieste rispettivamente per Michael e Joselito Marras, allevatori di Dolianova, figlio e padre, accusati del duplice omicidio dei fratelli Massimiliano e Davide Mirabello (avvenuto nel febbraio 2020) da parte dei legali Rovelli e Monni

Assoluzione piena e assoluzione per legittima difesa. Queste le richieste rispettivamente per Michael e Joselito Marras, allevatori di Dolianova, figlio e padre, accusati del duplice omicidio dei fratelli Massimiliano e Davide Mirabello (avvenuto nel febbraio 2020) da parte dei legali Rovelli e Monni.

I legali Trulu e Mura difensori di Stefano Mura, imputato per favoreggiamento, hanno chiesto l’assoluzione del loro cliente per insussistenza del fatto. Il pm Porcu aveva chiesto venti anni per Joselito Marras, altrettanti al figlio Michael e 2 anni e otto mesi a Stefano Mura. La sentenza è prevista per il 20 luglio prossimo.

Presente in aula l’avvocato Gianfranco Piscitelli per le parti civili anche in sostituzione dei colleghi Sorbilli e Spada per l’Associazione Penelope.


In questo articolo: