Muore per scarica elettrica mentre ruba cavi di rame

Altra tragedia a Porto Torres

Ancora una tragedia della disperazione a Porto Torres. Una morte immediata per folgorazione da scarica elettrica quella accaduta ad Alberto Sechi, di 45 anni, un disoccupato nato ad Aqui Terme, in Piemonte, ma residente a Porto Torres.

Mentre rubava dei cavi di rame da un palo dell’illuminazione, è stato colpito da una scarica che lo ha ucciso sul colpo. Con lui pare ci fosse un complice che però si è dato irreperibile. Sono intervenuti i carabinieri, i vigili del fuoco e una squadra del 118 per soccorrerlo, ormai inutilmente.