Monserrato, raffica di nuovi parcheggi in città accanto ai parchi: rivoluzione in via Monte Arci

Ultimi dettagli prima del taglio del nastro della nuova area di sosta, addio a due sterrati polverosi. Il sindaco Locci: “Interventi attesi da più di trent’anni, riqualificazione quasi finita anche dietro piazza Padre Pio e in piazza Perù”.

Il taglio del nastro della nuova area parcheggio in via Monte Arci è dietro l’angolo, a Monserrato. Gli operai sono alle prese con gli ultimi dettagli e poi, dove per decenni c’erano due sterrati polverosi, ci saranno tanti stalli regolamentati per le automobili. La fine dei lavori potrebbe avvenire entro fine ottobre. A dirlo è il sindaco Tomaso Locci, che tiene anche la delega dell’Urbanistica: “Stiamo ridisegnando e riqualificando la nostra città a misura di famiglia, consegneremo a breve altri importanti lavori di riqualificazione: dopo aver terminato il parco di via Volta e la piazza Galba consegnati ai cittadini prima dell’estate, continuano i lavori per le aree parcheggi in via Monte Arci, per la nuova piazza in quello che era uno sterrato dietro piazza Padre Pio fronte market, e per la riqualificazione di piazza Perù”, spiega Locci. E, tra via Monte Arci e via Boezio, l’intento di mettere ordine nei due sterrati e realizzare tanti parcheggi regolamentati dalle strisce è pienamente confermata. Si tratta di “importanti interventi che aspettavano un interessamento dell’amministrazione da più di 30 anni. Tutti interventi realizzati sotto l’egida dell’assessorato all’ urbanistica di cui detengo la delega e grazie all’ ingegner Muscas e al suo intero settore, al presidente della commissione Urbanistica Ignazio Tidu e naturalmente all’ intera maggioranza che programma e condivide tutti gli interventi e le misure adottate dai competenti assessorati”. 
All’orizzonte, nei prossimi mesi, anche “altre opere urbanistiche”, che sono “già in fase di progettazione”.


In questo articolo: