Monserrato al buio con il maltempo: “Serve una nuova rete elettrica”

Il consigliere di minoranza Andrea Zucca ha denunciato più volte la situazione, ma dalla Giunta finora non è arrivata alcuna risposta

di Vanessa Usai

Torna il buio nelle strade di ‘Su Forraxu’, a Monserrato. A causare l’ennesimo black out sarebbe stato il maltempo degli ultimi giorni, come denunciano diversi cittadini. “Dopo aver trascorso al buio tutta la settimana a cavallo di Pasqua, ora, dopo poco tempo, il problema si ripete. Ma nessuno si indigna”,  polemizza P.T., un residente del quartiere monserratino situato tra la Via Zuddas e la Via Cabras. Tra le zone colpite dal disagio ci sarebbero anche le strade in prossimità di Via Decio Mure.

“E’ una situazione che va avanti da anni e l’intera rete dell’impianto elettrico di Monserrato andrebbe rifatta, attraverso un progetto circostanziato che consenta di partecipare ai bandi per l’efficientamento energetico”, afferma il consigliere di opposizione e vice presidente della Commissione Lavori Pubblici e Ambiente, Andrea Zucca. “La rete elettrica è ancora quella ereditata trent’anni fa dal Comune di Cagliari, un impianto molto vecchio che quando arrivano le piogge, ma anche in condizioni di grande umidità, va in corto circuito e in parte va in tilt”, spiega Zucca. Secondo il consigliere si tratterebbe di un problema strutturale della rete, che sarebbe necessario rinnovare in toto in buona parte del paese: “Parliamo di un intervento il cui costo si aggirerebbe sui 2 milioni di euro, per un restyling totale della rete, ma occorrerebbe prima fare una ricognizione dei punti e della situazione, per poter elaborare un progetto puntuale e programmare gli interventi”, afferma il capogruppo di Liberi e Uguali. Nell’ultimo anno, Zucca ha portato la questione dell’illuminazione pubblica due volte all’ordine del giorno in commissione, ma dalla Giunta non sono finora arrivate risposte.


In questo articolo: