Minaccia un compaesano con la pistola e gira con un coltello proibito, 50enne denunciato a Villasor

Nel novembre scorso aveva minacciato per futili motivi un compaesano 40enne con una pistola. E ieri è stato fermato a bordo della sua auto e trovato in possesso di un coltello di genere proibito

Il 10 agosto, i Carabinieri della Stazione di Villasor, a conclusione degli accertamenti, hanno deferito  in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari per minaccia aggravata e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere un50enne del luogo, il quale nel mese di novembre scorso aveva minacciato per futili motivi un compaesano 40enne con una pistola.

Ieri, dovendo dare esecuzione ad un provvedimento di perquisizione emesso dall’autorità giudiziaria, l’uomo è stato fermato a bordo della sua autovettura e trovato in possesso di un coltello di genere proibito, il quale è stato sottoposto a sequestro.


In questo articolo: