Minaccia di morte la madre e danneggia l’auto della sorella: arrestato a Vallermosa

Si è trattato soltanto dell’ultimo capitolo di una preoccupante vicenda che i carabinieri hanno seguito con attenzione. I militari sono riusciti ad intervenire nella flagranza dei gravi eventi tanto da poter procedere con l’arresto.

Minaccia di morte la madre e danneggia l’auto della sorella: arrestato a Vallermosa.

Ieri a Vallermosa i carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Iglesias, coadiuvati dal personale della locale Stazione, hanno tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia aggravati dalla presenza di un minore e per danneggiamento aggravato, un 44enne del luogo, disoccupato, noto alle forze dell’ordine. Questi, a seguito del rifiuto oppostogli dalla madre e dalla sorella conviventi, a fornirgli ulteriore denaro verosimilmente per l’acquisto di stupefacenti, ha inveito violentemente nei confronti delle donne, minacciandole di morte e danneggiando l’auto della sorella e una stufa a pellet presente all’interno dell’abitazione. Si è trattato soltanto dell’ultimo capitolo di una preoccupante vicenda che i carabinieri hanno seguito con attenzione. I militari sono riusciti ad intervenire nella flagranza dei gravi eventi tanto da poter procedere con l’arresto. L’uomo è stato trasferito presso la casa circondariale di Uta.


In questo articolo: