Marta Maggetti questa sera in finale ai mondiali di vela in Florida

Sfida finale oggi per la campionessa del mondo Marta Maggetti ai mondiali di vela in Florida.  Solo due punti dalla prima

Grande battaglia e forti  emozioni ai mondiali  di vela RS:X a Clearwater in Florida.  La campionessa mondiale in carica Marta Maggetti alla quarta giornata di regate è riuscita a tenere il secondo posto, a  solo due punti di distanza dall’ inglese Emma Wilson che guida la classifica. Con un pizzico di fortuna in più sarebbe volata in vetta alla classifica. Nella prima regata ha centrato il terzo posto, nella seconda il quarto e nella terza il nono. Bastava anche solo un settimo piazzamento per guidare la classifica. Ma i giochi  restano tutti aperti e oggi alla Medal Race – in gara le prime dieci atlete classificate, appuntamento alle 12 americane e 18 italiane – Marta  promette battaglia. ‘’Sono dispiaciuta per il risultato dell’ultima regata, ma oggi ce la metterò tutta per vincere ed arrivare davanti ad Emma Wilson, Ma Kwan Ching (seconda a pari punteggio)  e Berenice Mege (in terza posizione e distaccata di due punti) – queste le prime considerazioni ieri notte dopo l’intensa giornata – Ora riposo e preparazione’’.  

Marta è molto raffreddata ‘’ma fisicamente sto bene’’.  Anche in questi mondiali l’italiano – con forte influenza sarda – si conferma la lingua ufficiale della manifestazione. Tra le donne Marta lotta per il podio più alto mentre Elena Vacca (anche lei sarda, anche lei del WindsurfingClub Cagliari) ha ben figurato con un buon 12 esimo posto in classifica generale.  Tra i ragazzi Mattia Camboni (di Civitavecchia ma papà sardo di Iglesias) che l’anno scorso conquistò il mondiale con Marta svetta al primo posto; il campione italiano Michele Cittadini (anche lui sardo, anche lui del WindsurfingClub Cagliari) è in settimana posizione e oggi darà battaglia. Infine Matteo Evangelisti ha raggiunto la 16 esima posizione mentre il campione del mondo in classe Tecno 293 Carlo Ciabatti è ventesimo (anche lui sardo, anche lui del WindsurfingClub Cagliari).


In questo articolo: