Lo scherzo al sindaco di due selargini:una croce in alluminio “Cappai”

Denunciati dai carabinieri i due selargini protagonisti di una strana intimidazione al sindaco Cappai. Si sono giustificati dicendo di avere organizzato uno scherzo

Presi i responsabili dell’initmidazione al sindaco di Selargius. Avevano piazzato una croce metallica con la scritta “Cappai Gianfranco”, e ora confessano. volevamo solo fare uno scherzo, anche se di pessimo gusto. I Carabinieri della Stazione di Selargius, nel contesto delle indagini eseguite per l’intimidazione subita dal Sindaco di Selargius Gianfranco Cappai il 22 agosto scorso, hanno identificato e denunciato in stato di libertà,  N.E. cl. 71 e  R.F. cl. 64, entrambi disoccupati selargini.

I due, inchiodati dalle evidenze, hanno ammesso ai Carabinieri, di aver realizzato uno scherzo nei confronti del primo cittadino, senza peraltro avere alcuna motivazione valida.

Sul conto dei due selargini è stata inviata un’informativa alla procura: risultano indagati per il reato di minaccia in concorso.


In questo articolo: