Lite a Lotzorai, dalle parole alle mani: sferra un pugno a un uomo che finisce all’ospedale

La vittima, un uomo di Gairo, ricoverato in gravi condizioni all’ospedale. Denunciato per lesioni gravissime un tortoliese

E’ stato ritrovato lo scorso dieci settembre in casa, privo di sensi. La vittima un uomo originario di Gairo ma domiciliato a Lotzorai. Non vi erano segni o tracce particolari nell’abitazione, ma  aveva dei segni sul volto che hanno messo in allarme i militari della Stazione di Santa Maria Navarrese.

Dopo un’accurata attività di indagine per capire cosa fosse successo è stato accertato che la vittima, la sera prima, mentre si trovava in un locale di Lotzorai, ha avuto una discussione con un uomo di Tortolì che conosceva. Forse l’alcool o l’argomento della discussione della chiacchierata sono degenerati in una colluttazione. Un pugno sferrato all’uomo di Gairo gli ha fatto perdere l’equilibrio, cadendo a terra sbattendo anche il capo.

La vittima, ripresasi poco dopo, era comunque riuscita a raggiungere la propria abitazione per poi perdere i sensi durante la notte a causa del trauma. Ora si trova ricoverato in gravi condizioni presso l’ospedale di Nuoro. I militari, oltre a ricostruire la dinamica dei fatti, sono riusciti a identificare l’aggressore che è stato denunciato per lesioni personali gravissime.


In questo articolo: