L’Empoli, la forza del gruppo e la beata gioventù

Punti di forza e debolezza degli avversari del Cagliari

Oggi, allo stadio Castellani il Cagliari affronterà l’Empoli, una squadra che sta disputando un ottimo inizio di campionato. Proviamo ad analizzare punti deboli e punti di forza della squadra toscana.

Un grande gruppo

Il collettivo è la grande forza della squadra toscana. Un gruppo compattissimo, in cui funziona alla perfezione il mix tra giocatori esperti come Tavano o Maccarone e giovani in rampa di lancio come Rugani o Pucciarelli. La maggior parte dei calciatori è alla sua prima esperienza nella massima serie, così come l’allenatore Sarri. Ciononostante stanno riuscendo a togliersi grandi soddisfazioni, dando sempre l’impressione di giocare divertendosi.

Calcio propositivo e difesa solidissima

L’allenatore dell’Empoli, Sarri, è un tecnico che ama fare la partita. Infatti i toscani stanno riuscendo a mostrare sempre un calcio votato all’attacco, con ottime idee. Questo tipo di gioco è favorito da una difesa che concede pochissimo. Una difesa composta da giovani che si stanno affermando a livelli altissimi. Uno su tutti Rugani, il cui cartellino è controllato dalla Juventus, che con le sue prestazioni ha convinto persino Conte a convocarlo in nazionale.

Eccessiva inesperienza

 

Prosegui la lettura


In questo articolo: