Lavoro, l’assessore Mura risponde a Fi sugli ammortizzatori sociali

Così l’assessore del Lavoro Virginia Mura replica alle dichiarazioni del consigliere regionale di Forza Italia, Ignazio Locci.

“Sulla questione dei lavoratori ex beneficiari di ammortizzatori sociali in deroga, in utilizzo negli enti della Regione, la Giunta Pigliaru è intervenuta tempestivamente rimediando all’eredità pesante lasciata dal precedente esecutivo”.

Così l’assessore del Lavoro Virginia Mura replica alle dichiarazioni del consigliere regionale di Forza Italia, Ignazio Locci.

“Nonostante lo Stato abbia drasticamente modificato i termini di concessione degli ammortizzatori sociali – precisa l’assessore – la Regione ha provveduto per tempo ad affrontare la situazione e nelle prossime settimane, di concerto con sindacati e associazioni imprenditoriali e di categoria, verrà stabilito un percorso unitario per mettere in campo nuovi strumenti di sostegno al reddito e per riqualificare professionalmente i soggetti attualmente esclusi dai processi produttivi”.

Prima di ferragosto è stato siglato, a Cagliari, il verbale d’accordo istituzionale per la prima concessione e la proroga degli ammortizzatori sociali in deroga per il 2014. Si tratta di un’intesa importante che consente di allungare sino al 30 novembre la CIG in deroga per 8000 lavoratori sardi.