Lancioni (Psd’Az): “Salviamo il centro di assistenza della Caritas, ospitiamolo al San Giovanni di Dio”

“Il Centro diocesano di assistenza della Caritas, con la realizzazione di una struttura destinata al mondo del volontariato isolano, potrebbe essere ospitato nell’ex presidio ospedaliero del San Giovanni di Dio”. E’ la nuova geografia dei servizi prospettata dal consigliere regionale del Partito sardo d’Azione Nanni Lancioni

“Il Centro diocesano di assistenza della Caritas, con la realizzazione di una struttura destinata al mondo del volontariato isolano, potrebbe essere ospitato nell’ex presidio ospedaliero del San Giovanni di Dio”. E’ la nuova geografia dei servizi prospettata dal consigliere regionale del Partito sardo d’Azione Nanni Lancioni, che ha avanzato così l’idea di destinare il compendio di Monte Urpinu – il vecchio deposito dell’aeronautica – per l’accoglienza di servizi destinati ai bambini. Nessuno sfratto, dunque, per la Caritas. “L’area, a ridosso del parco naturalistico, sarebbe così restituita al quartiere di Genneruxi con un nuovo asilo, spazi per laboratori musicali e culturali, una fattoria didattica, strutture per lo sport”. La cittadella della solidarietà e del volontariato sarebbe un ottima soluzione per il vecchio ospedale civile: “Una struttura estesa che rischia di essere abbandonata al suo destino, con parcheggi e aree per i servizi – conclude Lancioni – che potrebbe accogliere le attività della Caritas”.


In questo articolo: