“Il corpo comico”, workshop di gioco teatrale a Cagliari

Focus sull’arte di far ridere con l’interessante e coinvolgente workshop di gioco teatrale condotto da Serenella Converti (alias La signorina Tina), in programma sabato 28 e domenica 29 gennaio al Teatro Sant’Eusebio.

Focus sull’arte di far ridere con “Il Corpo Comico”, l’interessante e coinvolgente “workshop di gioco teatrale” condotto da Serenella Converti, in programma sabato 28 (dalle 15 alle 20) e domenica 29 gennaio (dalle 11 alle 16) al TS’E Teatro Sant’Eusebio in via Quintino Sella a Cagliari che inaugura il denso programma di attività – spettacoli, seminari, incontri, concerti, recitals, mostre ed eventi organizzati dal Teatro del Segno nel quartiere di Is Mirrionis.

Ouverture nel segno della leggerezza e del divertimento con il laboratorio integrato e aperto a tutti – attori e performers, professionisti, principianti e allievi – per un percorso ispirato alla pedagogia del Teatro Gestuale di Jacques Lecoq, attraverso lo studio delle diverse discipline legate al corpo e al movimento, per favorire la creatività individuale e la ricerca di una cifra ironica personale.

«Il meccanismo essenziale de “Il Corpo Comico”» spiega Serenella Converti – alias La signorina Tina – «è il Gioco, inteso come piacere di inventare e di trasformare, come capacità di sorprendersi e di emozionarsi». Il laboratorio affronta i vari aspetti dell’espressività corporea (il gesto, la maschera, le dinamiche e l’uso dello spazio) e i meccanismi dell’improvvisazione, per avviare e condurre i partecipanti su «le strade della creazione» in cui la tecnica diventa supporto della fantasia.


In questo articolo: