Ha il reddito di cittadinanza e spaccia eroina, hashish e marijuana: arrestato a Guspini

In manette un 68enne disoccupato e percettore del reddito di cittadinanza.

Ieri mattina i Carabinieri della Stazione di Guspini, impegnati in un servizio per il contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato di un 68enne disoccupato di Guspini, percettore del reddito di cittadinanza, per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Alle 11 di ieri, i militari operanti che seguivano i movimenti dell’uomo già da diversi giorni, si sono presentati presso la sua abitazione in località “su Perdisceddosu”per eseguire  una perquisizione. Nel corso delle attività i Carabinieri hanno trovato nel giardino, all’interno di contenitori verniciati di verde occultati tra le piante, 10 ovuli contenenti circa 250g di sostanza stupefacente tipo eroina, due panetti di hashish del peso di 200g,  30 grammi di marijuana e 6950 euro in banconote di vario taglio, verosimilmente provento delle attività di spaccio. L’uomo, dopo le formalità di rito, è stato  condotto presso il carcere di Uta a disposizione  dell’autorità Giudiziaria. 


In questo articolo: