Guamaggiore, un omicidio choc: ammazzato l’ex sindaco a fucilate

Trovato senza vita il corpo di Antonino Pusceddu, preso dai carabinieri l’omicida: è un vicino di terreno

Drammatico omicidio nel pomeriggio nei pressi di Selegas, dove è stato ritrovato ammazzato a colpi di fucilate l’ex sindaco di Guamaggiore. Un delitto choc quello di Antonino Pusceddu, 76 anni, che era stato sindaco del paese negli anni tra il 1985 e il 1990. Il suo corpo è stato trovato nelle campagne di Guamaggiore, non lontano dalla strada per Selegas. Pusceddu era stato anche direttore dell’agenzia delle entrate. In serata i carabinieri hanno fermato e arrestato l’omicida che ha anche confessato il delitto: si tratta di un agricoltore di 71 anni, Salvatore Caria, vicino di terreno della vittima. Dietro il delitto dunque ci sarebbe una guerra per dei terreni contesi.