Ufficiale, Ghirra alle primarie del centrosinistra: “Tempi maturi per la prima sindaca di Cagliari”

L’esponente della giunta Zedda su facebook: “Ho deciso di accettare la sfida per la scelta del prossimo candidato sindaco”

C’è la prima candidata ufficiale alle primarie del centrosinistra. Francesca Ghirra, assessora all’Urbanistica e esponente di Campo Progressista, si candida alla successione  Zedda. “Tante persone in questi giorni mi hanno chiesto di partecipare alle primarie delle forze democratiche e progressiste in vista delle elezioni comunali. Onorata per la stima e l’affetto ricevuti ho deciso di accettare la sfida per la scelta del prossimo candidato sindaco”, scrive l’esponente della giunta Zedda su facebook, “so bene quanto Cagliari sia cresciuta in questi anni, in cui ho conosciuto da vicino il mondo della cultura, approfondito i temi della pianificazione della città, proposto e attuato soluzioni a problemi grandi e piccoli. Abbiamo dato risposte per l’oggi e individuato strategie per lo sviluppo sociale, culturale ed economico di domani. Credo”, conclude, “che i tempi siano maturi per eleggere la prima Sindaca della città”.

Giovedì 21 marzo alle 18 si terrà un’iniziativa pubblica di presentazione della candidatura: l’appuntamento è agli Intrepidi Monelli – Centro di Produzione per lo Spettacolo in vile Sant’Avendrace. “Cagliari ha bisogno di tutta la nostra intelligenza, di tutto il nostro entusiasmo, di tutta la nostra forza”, conclude la Ghirra citando Gramsci.

A sfidare la Ghirra, potrebbero essere, tra gli altri, Matteo Lecis Cocco Ortu e Rita Polo, entrambi consiglieri comunali Pd.


In questo articolo: