Ganau, Pd sardo: libertà di coscienza per il voto al referendum

Direzione regionale PD, Ganau:“Soddisfazione per le conclusioni raggiunte dal partito democratico”

 

«Esprimo soddisfazione per le conclusioni della direzione regionale del PD». Sono le parole del presidente del Consiglio regionale della Sardegna, Gianfranco Ganau, a conclusione dell’incontro della direzione regionale dei Dem che si è tenuto questa mattina a Oristano per discutere sul referendum abrogativo del 17 Aprile.

«Si è deciso di lasciare libertà di coscienza per il voto della consultazione referendaria e  nonostante la prevalenza delle posizioni sul si al quesito – aggiunge il massimo rappresentante dell’Assemblea sarda – si è tenuto conto di tutte le posizioni e dell’articolazione dell’ampio dibattito. Si tratta sicuramente di un passo in avanti rispetto alle posizioni espresse a livello nazionale. Il mio impegno sarà massimo,  come esponente del Partito Democratico e come delegato al comitato delle regioni del Consiglio regionale della Sardegna,  per arrivare alla massima partecipazione dei cittadini e la vittoria de sì».