Furto di statue in un condominio di Quartu: denunciate due donne

Il furto due giorni fa in un condominio nel centro di Quartu, scattano due denunce per furto e ricettazione

Avevano incaricato un operaio che, con tanto di gru, aveva prelevato alcune statue ornamentali in un condominio al centro di Quartu. Furto, avvenuto lo scorso 22 ottobre, e denunciato dalla proprietaria di alcuni appartamenti del palazzo alla Polizia, che, tramite gli investigatori della Sezione Anticrimine del Commissariato, è risalita all’identità delle ladre.

Le indagini hanno permesso di accertare che le statue erano state prelevate, con l’utilizzo di una gru, da un operatore che ha consegnato i manufatti a C.A.,  residente a Quartu Sant’Elena. Ulteriori accertamenti hanno permesso di verificare che l’incarico di effettuare il prelevamento era stato commissionato all’ignaro operatore da un’altra donna, D.D., anch’essa residente a Quartu Sant’Elena (pregiudicata per reati contro il patrimonio), che aveva, fino al giorno della sottrazione, abitato in affitto in un appartamento di proprietà della querelante dichiarando al trasportatore di esserne proprietaria. D.D. è stata denunciata per il furto, mentre C.A. per il reato di ricettazione. 


In questo articolo: