Eurovision, l’Italia con il sardo Mahmood sfiora l’impresa piazzandosi al secondo posto

IL SARDO MAHMOOD SFIORA LA VITTORIA ALL’EUROVISION E ARRIVA SECONDO- Sul palco Mahmood e tre ballerini per ‘Soldi’, la prima canzone nella storia eurovisiva italiana con versi in arabo. L’artista milanese scalda l’arena, tutti applaudono a tempo e alla fine partono cori “bravo, bravo”

Eurovision, l’Italia con il sardo Mahmood sfiora l’impresa piazzandosi al secondo posto. La serata finale della 64esima edizione del festival musicale internazionale – in onda su Raiuno con il commento di Flavio Insinna e Federico Russo – si apre con una nota positiva per il nostro Paese: Mahmood vince il ‘Composer Award’, il premio per la miglior composizione, per ‘Soldi’. L’opening dello show è affidato a Netta Barzilai che in versione pilota d’aereo porta l’evento in Israele grazie al successo con ‘Toy’ nel 2018 a Lisbona.

Il nostro giornale partner Quotidiano.net rivela tutti i dettagli della serata: “Alle 22,50 è il momento dell’Italia. Sul palco Mahmood e tre ballerini per ‘Soldi’, la prima canzone nella storia eurovisiva italiana con versi in arabo. L’artista milanese scalda l’arena, tutti applaudono a tempo e alla fine partono cori “bravo, bravo”. “Ero molto emozionato, mi sembra sia andata bene” commenterà più tardi il vincitore di Sanremo 2019. La gara continua con la Serbia e la bella Novena Bozovic canta ‘Kruna’, la Svizzera risponde con il modello Luca Hanni che propone ‘She got Me’. Performance dal grande impatto visivo per l’AustraliaKate Miller Heidke vola con ‘Zero Gravity’. Chiude la SpagnaMiki con ‘La Venda’ canta la consapevolezza, “cerca di essere ciò che sei” dice il testo del brano.

Si apre, quindi, il televoto, e per aspettare il verdetto (i giudizi del pubblico eurovisivo si uniscono a quelli delle giurie tecniche di ciascun Paese in gara), sul palco israeliano si esibiscono alcuni ex vincitori (tra cui Conchita Wurst e Netta con il nuovo singolo ‘Nana Banana’) e poi irrompe la pop star Madonna – treccine e occhio bendato per un look da ‘Trono di spade’ -. A fare gli onori di casa la supertop Bar Refaeli (una dei quattro conduttori dello show). Veronica Ciccone parte con la hit ‘Like a Prayer’ e chiude con ‘Future’, il nuovo singolo.

La lettura del verdetto è un crescendo di emozioni per l’Italia: per le giurie tecniche Mahmood è quarto con 212 punti; prima la Svezia con 239, segue la Macedonia Nord con 237 e 231 i Paesi Bassi. All’artista milanese arrivano 253 punti con il televoto per un totale di 492, l ’Italia schizza in alto ma il primo posto è di Duncan Laurence dei Paesi Bassi”.


In questo articolo: