Esposizione fotografica delle immagini del concorso “I volti e le maschere Cagliari 15 febbraio 2020”

Organizzato dalla Associazione Quadrifoglio Karalis, in collaborazione con l’Associazione Strada Facendo, sono esposte, nelle vie commerciali – che un anno fa il 15 febbraio 2020 percorsero le stesse strade, trentadue immagini.

Organizzato dalla Associazione Quadrifoglio Karalis, in collaborazione con l’Associazione Strada Facendo, sono esposte, nelle vie commerciali – che un anno fa il 15 febbraio 2020 percorsero le stesse strade, trentadue immagini.

La mostra fotografico, nel suo percorso emozionale: “Opere in vetrina. Il carnevale della Sardegna”, è visibile, dal 13 al 21 febbraio 2021, presso i seguenti negozi:

Via Garibaldi

PAUL’S BAGS; Dettagli; Paso debole; Break e yobreak, Factory; Zorro; Gioielleria carta; White; A piccoli passi; Ambrosia; Yves Rocher; FarmAsinara; Mo + co;

Via Manno

Caffe letterario; Sisley; Le Caramelle dei Pirati; Midali; Arianna; La piccola caffetteria; gioielleria Rolla via Mazzini; Libreria Tiziano; gioielleria Della Maria; Chic&Shock; Desigual; gioielleria Rolla via Manno; Gioielleria Cilloco; Benetton.

Sono esposti scatti di Alberto Piso, Carla Picciau, Davide Loi, Francesca Mu, Francesco Moledda, Franco Lecis, Ivana Angioni, Renato D’Ascanio Ticca, Roberto Cirina, Stefano Conti.

Fanno parte della mostra i lavori, gentilmente offerti, di: Francesca Manca Di Villahermosa, Stefano Falchi ed Enrico Locci.

Dopo l’esposizione nel capoluogo, la Mostra si trasferirà a: Neoneli, Macomer, Siurgus Donigala e Seui, luoghi da dove provenivano le maschere tradizionali che sfilarono il 15 febbraio 2020.


In questo articolo: