Escolca, litiga col suocero e lo investe con l’auto: arrestato

In manette per tentato omicidio Massimo Farci, 44 anni. L’anziano è stato ricoverato in ospedale.

Dopo una violenta lite ha tentato di uccidere il suocero investendolo con la sua auto. E’ successo stamattina ad Escolca, dove è finito in manette, con l’accusa di tentato omicidio, un allevatore di Gergei, Massimo Farci, 44 anni.

Il pensionato, un 73enne, è stato trasportato d’urgenza all’ ospedale Salomone Contu. Farci ha investito il suocero con una Mitsubishi Colt al termine di un’accesa discussione scaturita poco prima tra i due apparentemente per futili motivi, in cui è stato coinvolto anche Franco Contu, fratello di Salomone, 63 anni.


In questo articolo: